"…in una giornata d’inverno, rientrando a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di prendere, contrariamente alla mia abitudine, un po’ di tè. Rifiutai dapprima, e poi, non so perché, mutai d’avviso. Ella mandò a prendere uno di quei biscotti pienotti e corti chiamati Petites Madeleines, che paiono aver avuto come stampo la valva scanalata d’una conchiglia di San Giacomo. Ed ecco macchinalmente oppresso dalla giornata grigia e dalla previsione d’un triste domani, portai alle labbra un cucchiaino di tè, in cui avevo inzuppato un pezzetto di Madeleine. Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di biscotto toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m’aveva invaso, isolato, senza nozione della sua causa. M’aveva subito rese indifferenti le vicissitudini della vita, le sue calamità, la sua brevità illusoria, nel modo stesso in cui agisce l’amore, colmandomi d’un’essenza preziosa…non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale..."

(Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto")


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

martedì 23 febbraio 2010

Coppette al tiramisù, dediche e premio


Il tiramisù è uno dei dolci preferiti dal maritone. Lo adoro anch'io, a dire la verità, è uno di quei dolci che è piacevole gustare sempre, non ha stagione né età...Questa ricettina non prevede i savoiardi (che di solito uso per il tiramisù classico), ma dei biscotti secchi, tipo gallette. Mi piaceva l'idea di preparare un dessert al cucchiaio che avesse la crema del tiramisù...ma che non fosse un tiramisù canonico!

A noi è piaciuto molto.

Le dosi che vi scrivo sono per 4 coppette.



Ingredienti

4 tuorli
150 ml di caffè
4 cucchiai di zucchero
250 gr di mascarpone
150 ml di panna
marsala dolce
(la quantità varia a seconda dei gusti, a me piace tantissimo il suo profumo nella crema del tiramisù, ma se questo piacere non è condiviso, non mettetelo)
16 biscotti secchi (tipo oro saiwa)
cioccolato fondente grattugiato grossolanamente
cacao amaro per la finitura

.
Preparazione

Lavorate in una terrina i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete qualche cucchiaio di marsala dolce, mescolate, versate il composto in una casseruola e fatelo cuocere a bagnomaria, senza mai portarlo ad ebollizione, continuando a sbattere con la frusta, finché sarà raddoppiato di volume e lo vedrete soffice e spumoso.

Toglietelo dal fuoco e fate raffreddare.

Lavorate in un'altra terrina il mascarpone con un cucchiaio di legno, unitevi la crema di uova ormai fredda e mescolate bene.

Montate la panna ben soda e incorporatela alla crema.

Mettete la crema ottenuta in una tasca da pasticciere e distribuitene un po' sul fondo di 4 coppette. Bagnate i biscotti nel caffè e metteteli sulla crema, 2 per ogni coppetta, aggiungete ancora un po' di crema, del cioccolato grattugiato, altri 2 biscotti e altro strato di crema. Cospargete le coppette di cacao amaro e tenete in frigo qualche ora, prima di servire.






Dedico questo dolce così buono a Max, che mi ha onorato di un premio dolcissimo e lo ringrazio per la sua gentilezza e la sua disponibilità! Il suo blog pieno di passione per la cucina, la musica e la vita, è uno squarcio sulle meravigliose tradizioni del suo paese!

Grazie, Max!!


Il premio dedicato si intitola:

"Nenhum olhar è mais puro do que una criança"
("Nessuno sguardo è più puro di quello di un bambino")

Per regolamento deve essere passato ad altri 10 amici/amiche.
Per ritirarlo si devono rispettare queste regole:

1. Postare la frase "Nenhum olhar è mais puro do que una criança"
2. Postare il premio
3. Far riferimento al forum "ARTE da Li" http://li-katuki.blogspot.com/
4. Lasciare un commento rivolto a chi ti ha lasciato il premio
5. Passare il premio a 10 amici/amiche ed avvisarle.

Io non ho tantissimi "amici/amiche" blogger, i miei "legami virtuali" stanno iniziando ora, piano piano, ma voglio comunque passare questo premio ai bloggers a cui sono più affezionata, nella speranza che siano contenti di riceverlo!
Perciò, il mio premio va a:

18 commenti:

  1. ...sono felice di essere la prima a lasciare un piccolo pensiero e un enorme GRAZIE per il premio....
    ...mi piace molto l'idea delle coppette al tiramisù, chissà che delizia... le proverò anch'io...

    ps.: questo template è proprio carino ^_^

    RispondiElimina
  2. Che buono il tiramisù, ne vado pazza!Grazie per il premio Gabri, mi fa molto piacere!

    RispondiElimina
  3. @Nanny: Grazie, Nanny! Sei la prima a cui ho pensato! :D

    @Night: ...siamo un popolo di golosone, mi sa!! :)) Sono contenta che tu abbia accettato!

    @Mary: Grazie mille, Mary! :)

    RispondiElimina
  4. Grazie davvero per il premio, non ci conosciamo molto ma fa sempre piacere avere nuove amiche virtuali con cui condividere ricette e chiacchiere!!

    RispondiElimina
  5. Cara Gabri,
    che bella sorpresa che mi hai fatto!
    ti ringrazio di cuore!

    RispondiElimina
  6. Il tiramisù è uno dei dolci più gettonati qui a casa ;-9
    Grazie Gabri...sono contentissima del premio e soprattutto che tu abbia pensato anche a me....però, ho deciso da tempo di non postarne più...purtroppo erano diventati una sorta di catena di Sant'Antonio....
    Posso prenderlo ugualmente?
    un bacione grande grande!

    RispondiElimina
  7. Grazie gabry, il tiramisù e uno dei miei dolci preferiti. Alla prox.

    RispondiElimina
  8. Gran bell'idea usare i biscotti secchi al posto dei savoiardi! Complimenti per aver ricevuto questo splendido premio e grazie davvero per aver pensato a me nel donarlo!

    RispondiElimina
  9. @Geillis: Hai ragione, non ci conosciamo da tanto, ma il tuo blog mi fa davvero sognare e e quindi questo premio mi sembrava perfetto per te! :)

    @Gaia: :)))

    @Antonella: Ma certo, puoi prenderlo eccome!! Sai, sono stata molto in dubbio anch'io, se pubblicare questo premio o meno, per lo stesso tuo motivo. Non ho tantissimo tempo e sono anche un po' pigra, per queste cose...ma Max è una carissima persona e volevo ringraziarlo del suo omaggio!

    @Max: Grazie, Max! Alla prossima! :)

    @Barbara: Prego, Barbara, è stato un piacere!!

    RispondiElimina
  10. sono una strana io, credo di essere l'unica in italia a non amare nè pizza nè tiramisu !!! questo pero' non significa che non ho gli occhi per guardare e apprezzare, le tue coppette sono servite perfettamente!! complimenti per tutto l'album!

    RispondiElimina
  11. Ohhh che bello, è il mio premio in assoluto, grazie grazie;))) E' normale che sto praticamente saltando sulla sedia?! :) Ora mi leggo bene le istruzioni per postarlo sul blog, grazie mille ancora.
    P.S. anche io adoro il tiramisù e queste coppette sembrano buonissime!

    RispondiElimina
  12. @dauly: Non preoccuparti, la cucina è un piacere secondo me "democratico" e tale deve rimanere! Grazie dei complimenti, che ricambio sinceramente!!

    @Nenaz: ....mi hai fatto un sacco sorridere! Sì, credo sia normale essere entusiasti di ricevere un premio virtuale, ha fatto lo stesso effetto anche a me! Sarò felicissima di vederlo postato da te! :D

    RispondiElimina
  13. Grazie Gabri...sei un tesoro! ;**
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Ma che vergogna... ero sicura di essere passata a ringraziarti... e invece non trovo il mio commento!
    Grazie di questo premio, lo raccolgo volentieri anche se non continuo la catena, perché da un po’ seguo questa regola... però andrò a visitare il blog del tuo amico Max e magari mi piacerà!
    Un abbraccio grande e... preparati, perché la Cena dell’Allegra Compagnia si ripeterà anche quest’anno!!! Ci sarai anche tu, vero? ;-))

    baci, polepole

    p.s.: una curiosità: ma cosa significa la frase lo sappiamo?

    RispondiElimina
  15. @Antonella: :*

    @polepole: ciaoooo!!! Non preoccuparti, sono felice che tu sia passata! Anche per me questo sarà il primo ed unico premio che passerò, perché è faticoso (in termini di tempo) far girare la catena, non fa per me! :)
    Ma che bella notizia, ma certo che ci sarò, alla Cena, non vedo l'ora!! :D :D

    p.s. ....non ho capito....a quale frase ti riferisci?? :/

    RispondiElimina
  16. Gabri, mi riferivo alla frase del premio: "Nenhum olhar è mais puro do que una criança"... Nel frattempo ho cercato e da qualche parte ho trovato una specie di traduzione: non c’è niente come l’amore verso un figlio... bellissimo!

    Per la Cena, presto pubblicheremo il pdf di quella passata (è stata dura, ma Betty ha fatto un lavoro spettacolare, vedrai!) e avrete le indicazioni per la prossima Cena dell’Allegra Compagnia ;-))

    RispondiElimina
  17. @polepole: ahhhhhh!!!! Scusa, che testa...Sì, la frase l'avevo cercata anch'io. "Nessuno sguardo è più puro di quello di un bambino"....anzi, adesso vado a scrivere la traduzione! :)
    Aspetto news sulla Cena! Baci.

    RispondiElimina

Impronte sulla sabbia
Grazie per le impronte che lascerete: commenti, suggerimenti, critiche, semplici saluti...saranno tutti graditi!