"…in una giornata d’inverno, rientrando a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di prendere, contrariamente alla mia abitudine, un po’ di tè. Rifiutai dapprima, e poi, non so perché, mutai d’avviso. Ella mandò a prendere uno di quei biscotti pienotti e corti chiamati Petites Madeleines, che paiono aver avuto come stampo la valva scanalata d’una conchiglia di San Giacomo. Ed ecco macchinalmente oppresso dalla giornata grigia e dalla previsione d’un triste domani, portai alle labbra un cucchiaino di tè, in cui avevo inzuppato un pezzetto di Madeleine. Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di biscotto toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m’aveva invaso, isolato, senza nozione della sua causa. M’aveva subito rese indifferenti le vicissitudini della vita, le sue calamità, la sua brevità illusoria, nel modo stesso in cui agisce l’amore, colmandomi d’un’essenza preziosa…non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale..."

(Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto")


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

lunedì 8 novembre 2010

Torta integrale di mele con cannella e cioccolato



Di torte di mele, almeno per me, non se ne ha mai abbastanza. In questi anni ho provato mille ricette e ogni volta mi dico che la torta di mele è il "dolce del conforto" per eccellenza...Mela, cannella, cioccolato...i profumi che voglio sentire quando la testa è troppo ingombra di pensieri e urge la necessità di prendere una pausa.

Questa torta è sofficissima (soprattutto grazie alla presenza della margarina, al posto del burro) e deliziosamente coccolosa..


TORTA INTEGRALE DI MELE CON CANNELLA E CIOCCOLATO


Ingredienti per uno stampo a cerniera di 24 cm

200 gr di farina 00
50 gr di farina integrale
100 gr di margarina
125 gr di zucchero di canna
160 ml di latte tiepido
1 pizzico di sale
3 uova medie, separate
la buccia grattugiata di 1 limone biologico
400 gr di mele già pulite, tagliate a pezzetti
1 bustina di lievito
gocce o scaglie di cioccolato
1 cucchiaino di cannella

Per la decorazione:

1 mela tagliata a fettine sottili
1/2 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di zucchero


Preparazione


1. Montate gli albumi a neve fermissima con il pizzico di sale.
2. Passate le gocce di cioccolato in un po' di farina e tenetele da parte.
3. Imburrate e infarinate una tortiera di 24 cm (meglio se col cerchio apribile).
4. Montate la margarina con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone, fino a farli diventare soffici e spumosi. Unite i tuorli, uno alla volta (avendo cura di non aggiungere il secondo, se il primo non è stato ben amalgamato) e continuate aggiungendo la farina setacciata insieme al lievito, alternandola poco alla volta con il latte.
5. Unite gli albumi un po' alla volta al composto, cercando di non smontarlo .
6. Quando tutto sarà amalgamato, unite anche le mele a pezzetti, la cannella e le gocce di cioccolato.
7. Versate nello stampo, decorate la superficie con la mela tagliata a fettine sottili e cospargete con lo zucchero mischiato a 1/2 cucchiaino di cannella.
8. Infornate in forno tiepido a 160° per circa 45/50 minuti (ma fate sempre la prova stecchino...)
 



12 commenti:

  1. verissimo di torte di mela non ci si stanca mai , questa versione è molto molto appetitosa complimenti me la segno!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Bella l'idea di utilizzare la farina integrale. Io adoro le farine diverse da quella bianca e questa ricetta la proverò.

    RispondiElimina
  3. ciao Gabri, grazie per la visita al mio blog e complimenti per il tuo! questa torta è davvero invitante - pure adesso che è quasi ora di andare a letto! Francesco

    RispondiElimina
  4. Buonissima!Complimenti Gabri e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Giusto!!! di torte di mele ce ne sono un'infinità..tutte buone, tutte perfette!!! anche questa versione con farina integrale, cannella e cioccolato è altrettanto libidinosa!!! complimenti...segno!! bacioni

    RispondiElimina
  6. @Gabri: Grazie! Io mangerei torte di mele tutte le settimane... :)

    @Memole: Ho comprato tempo fa anche della farina ai cereali...Che dici, da provare anche con quella? ;)

    @pandispagna: Grazie, Francesco! Ricambio di cuore i complimenti :)

    @Nightfairy: Grazie, Martina! Buona settimana anche a te!

    @Luciana: Infatti, il bello è che le varianti sono infinite...!

    RispondiElimina
  7. Buonissima questa versione integrale della classica torta di mele! E' proprio vero, la torta di mele è uno di quei classici che no nci verrà mai a noia perchè si può realizzare in mille versioni che saranno sempre diverse ma ugualmente deliziose!

    RispondiElimina
  8. quanto mi piacciono le torte di mele!!!!
    hai sfornato una torta deliziosa!! segno subito!
    grazieee!

    RispondiElimina
  9. Gabri... anche tu vai di torta di mele a quanto vedo. Questa mi sembra ottima e la farina usata fa di sicuro la differenza. Ne prendo un pezzo insieme a un rocher che vedo più giù e ti saluto caramente

    RispondiElimina
  10. @Claudia: Concordo in pieno! Infatti solo in queste ultime due settimane ho fatte 3 diversi dolci con le mele...

    @Chiara: ...le adoro anch'io! Grazie!

    @giulia pignatelli: Eh sì, Giulia, per me autunno chiama torta di mele...e anche crumble, e crostata, e mele cotte... :))

    RispondiElimina
  11. ehmmmm!!!!! Carissima Gabry nel voler preparare questa invitante torta di mele mi sono accorta che tra gli ingredienti manca la dose dello zucchero...almeno io non riesco a vederla!!! Help me!!!
    Bacioooooo. Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Liuccia!! Meno male che te ne sei accorta! Ho aggiustato la dose di zucchero e anche quella della margarina! Baciiiiii

      Elimina

Impronte sulla sabbia
Grazie per le impronte che lascerete: commenti, suggerimenti, critiche, semplici saluti...saranno tutti graditi!