"…in una giornata d’inverno, rientrando a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di prendere, contrariamente alla mia abitudine, un po’ di tè. Rifiutai dapprima, e poi, non so perché, mutai d’avviso. Ella mandò a prendere uno di quei biscotti pienotti e corti chiamati Petites Madeleines, che paiono aver avuto come stampo la valva scanalata d’una conchiglia di San Giacomo. Ed ecco macchinalmente oppresso dalla giornata grigia e dalla previsione d’un triste domani, portai alle labbra un cucchiaino di tè, in cui avevo inzuppato un pezzetto di Madeleine. Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di biscotto toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m’aveva invaso, isolato, senza nozione della sua causa. M’aveva subito rese indifferenti le vicissitudini della vita, le sue calamità, la sua brevità illusoria, nel modo stesso in cui agisce l’amore, colmandomi d’un’essenza preziosa…non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale..."

(Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto")


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

mercoledì 12 ottobre 2011

Rotolo di manzo alla mediterranea

Sono piuttosto "latitante", ultimamente, sia dal mio che dai vostri salotti virtuali....ma non riesco a star dietro a tutto. I corsi a scuola non finiscono mai agli orari stabiliti e quando torno a casa è sempre già tardi, tra le lezioni private che continuo a dare e il quotidiano che esige prepotente la mia presenza, non trovo il tempo di sedermi davanti al computer, raccogliere le idee, sistemare le foto e pubblicare ricette e pensieri nuovi...

Va beh...per ora dovremo accontentarci :)
Sappiate però che ogni tanto scappo a sbirciare le vostre cucine e mi incanto tutte le volte a guardare le vostre magnifiche ricettine...

Quella che vi dò io oggi l'ho preparata domenica e l'abbiamo gustata con una coppia di amici. A noi è piaciuta molto, è un secondo gustosissimo, se avete voglia di un rotolo di carne farcito un po' diverso!


ROTOLO DI MANZO ALLA MEDITERRANEA


Ingredienti per 4/6 persone

1,2 kg di carne di manzo
(io ho preso una "copertina di pancia", ma fatevi comunque consigliare dal vostro macellaio di fiducia il pezzo giusto per gli arrosti)
100 gr di pomodori secchi
100 gr di olive nere denocciolate
20 gr di capperi sotto sale

erbe aromatiche miste -rosmarino, salvia, timo
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
300 gr di pancetta tesa
olio extra vergine di oliva
sale
pepe


Preparazione

Fatevi preparare dal macellaio un pezzo di carne di manzo da arrotolare, battetela un pochino col batticarne (proteggetela con della carta forno), salatela leggermente (il condimento è piuttosto saporito), pepatela e inumiditela con un filo d'olio



Cospargete la carne con un trito di: erbe aromatiche, prezzemolo, capperi dissalati, olive, pomodori secchi e aglio.



Arrotolatela e fermatela alle estremità con degli stecchini di legno



Sistemate le fette di pancetta su un foglio di carta forno, sovrapponendole leggermente l'una sull'altra.
Appoggiatevi il rotolo sopra e avvolgetevi intorno le fette di pancetta.


Mettete il rotolo in una teglia unta d'olio -non troppo grande, in modo che la carne non si apra durante la cottura (volendo, potete anche legarlo con dello spago da cucina, a me piaceva di più lasciarlo così).
Unite un po' di vino bianco sul fondo -non sulla carne- coprite con un foglio di stagnola e infornate a  190° per circa 1 ora e mezzo. Negli ultimi 10 minuti eliminate la stagnola e fate colorare bene la pancetta.


Colgo l'occasione per annunciare la mia partecipazione al Primo Giveway di Sarabella


Grazie, Sarabella, per l'invito! E affrettatevi, il Giveaway scade il 25 Novembre 2011 alle 00.00!

In bocca al lupo a tutti!


8 commenti:

  1. Oh che buono Gabri... mamma che buono che deve essere, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ottimo e invitante questo arrosto.


    ciao

    RispondiElimina
  3. oddio, che brava. Io non so nemmeno cosa sia una "copertina di pancia"... La carne: questa sconosciuta (confesso io non la mangio)

    RispondiElimina
  4. che farcitura gustosissima! della serie come trasformare in qualcosa di sfiozioso la solita rolata! bravissima per i tuoi corsi, invidio tutta la tua energia! :-)

    RispondiElimina
  5. Io mi accontento, poco ma strabuono, è anche la mia filosofia!!! Questo manzo è divino... Ciao e grazie!!!

    RispondiElimina
  6. Non sono una grande amante della carne, ma i rotoli farciti mi piacciono molto, il tuo ha un aspetto molto goloso. ^-^
    Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Oltre ad essere bello sto immaginandone il sapore....bavetta alla bocca..mmmm!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie tesoro, buona fortuna :-)
    bacioni

    RispondiElimina

Impronte sulla sabbia
Grazie per le impronte che lascerete: commenti, suggerimenti, critiche, semplici saluti...saranno tutti graditi!