"…in una giornata d’inverno, rientrando a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di prendere, contrariamente alla mia abitudine, un po’ di tè. Rifiutai dapprima, e poi, non so perché, mutai d’avviso. Ella mandò a prendere uno di quei biscotti pienotti e corti chiamati Petites Madeleines, che paiono aver avuto come stampo la valva scanalata d’una conchiglia di San Giacomo. Ed ecco macchinalmente oppresso dalla giornata grigia e dalla previsione d’un triste domani, portai alle labbra un cucchiaino di tè, in cui avevo inzuppato un pezzetto di Madeleine. Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di biscotto toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m’aveva invaso, isolato, senza nozione della sua causa. M’aveva subito rese indifferenti le vicissitudini della vita, le sue calamità, la sua brevità illusoria, nel modo stesso in cui agisce l’amore, colmandomi d’un’essenza preziosa…non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale..."

(Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto")


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

mercoledì 14 dicembre 2011

Torta di mele con streusel mandorle e cannella

Un'altra torta di mele, una delle centinaia che troverete sicuramente in giro, ma che ci posso fare, io l'adoro! Questa è particolare, perché ha solo gli albumi e oltre ad essere soffice e profumata, ha un buonissimo contrasto tra la croccantezza dello streusel alle mandorle e la morbidezza del cuore di mele a fettine.
La cannella, poi...come pensare ad una torta di mele senza immaginarci l'aroma pungente di questa spezia meravigliosa?

Ecco la ricettuzza...


Ingredienti per uno stampo di 26 cm 
(il mio è questo scannellato della Guardini)


Per lo streusel alle mandorle

50 gr di mandorle tritate non troppo fini
100 gr di farina 00
50 gr di zucchero di canna
60 gr di burro morbido
cannella q.b.

Mettete nel cutter tutti gli ingredienti e fateli sminuzzare. Dovrete ottenere un composto sbricioloso(attenzione a non scaldare troppo il burro nel robot e se non lo usate subito, conservatelo in frigo).
Tenete da parte.

 Per la torta di mele
240 gr di albumi (sono circa 6)
150 gr di burro ammorbidito
375 gr di farina 00
275 gr di zucchero
180-200 gr di latte
la buccia grattugiata di un limone non trattato e il suo succo
1 bustina di lievito per dolci

560 gr di mele 

Montate in un recipiente il burro con lo zucchero e la buccia del limone, fino ad ottenere una crema liscia. Unite la farina setacciata insieme al lievito ed amalgamate bene.
Aggiungete il latte, il succo del limone e mescolate fino ad avere un composto omogeneo.
A parte, montate gli albumi (non a neve fermissima, lasciateli un po' più morbidi) ed incorporateli al composto con delicatezza, mescolando con la spatola dal basso verso l'alto per non smontarli.

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili.
Versate nello stampo imburrato e infarinato metà del composto e disponetevi una parte delle mele, poi aggiungete l'altra metà dell'impasto e coprite con il resto delle mele.

Cospargete la torta con lo streusel alle mandorle e infornate a 160° per circa 40 minuti.






9 commenti:

  1. Mammina mia che buona...adoVo la torta di mele. Lo sai ho provato a fare l'Apple pie americana? Questa però, decisamente più europea, mi intriga di più.
    Un abbraccio Gabry.
    P.S. Passa un pò a farmi visita sul blog... ;)
    G.

    RispondiElimina
  2. che bel dolce invernale, con un buon tè.... quasi quasi, faccio in tmepo per le 5? ^^

    RispondiElimina
  3. Oddiiio che buona! Anche a me piacciono tantissimo le torte di mele.. E questa dà proprio soddisfazione! Dato che mi sono stufata di quelle panose con giusto qualche sminchio pezzettino di mela dentro, la farò di sicuro!
    Ma non è un po' pesante con 6 albumi?
    Se tipo modifico le dosi dici che combino un pasticcio? Sto cercanco di mettermi a dieta... ma la vedo dura ora che ci sono le feste:)

    RispondiElimina
  4. @Memole: Grazie!

    @LaSempy: Sono venuta a sbriciare la tua ricettina dell'apple pie, buonissima! Adoro anche quella, tanto per non farci mancare niente ;)

    @Federica: grazie mille!

    @merendasinoira...ma sicuro! Un bel tè è perfetto, io ho una mensola piena di tisane e tè di ogni genere...ti aspetto!

    @Fiocchi di neve e foglie di tè: in realtà è molto leggera e soffice, proprio per la presenza degli albumi..Conta che però viene bella grande, semmai diminuisci le dosi e usa una tortiera più piccola! Appena riesco, ti mando per email il file di un convertitore di dosi: è comodissimo! Baci!

    RispondiElimina
  5. questo dolce sembra cosi' invitante, mi sembra quasi di sentirne il profumo...mmm credo che lo sperimentero' una volta o l'
    altra. complimenti per questa tua dote culinaria. buone feste! :)

    Erika

    RispondiElimina
  6. che buonaaa!! è da provare assolutamente!! :) buona serata ;)

    RispondiElimina

Impronte sulla sabbia
Grazie per le impronte che lascerete: commenti, suggerimenti, critiche, semplici saluti...saranno tutti graditi!