"…in una giornata d’inverno, rientrando a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di prendere, contrariamente alla mia abitudine, un po’ di tè. Rifiutai dapprima, e poi, non so perché, mutai d’avviso. Ella mandò a prendere uno di quei biscotti pienotti e corti chiamati Petites Madeleines, che paiono aver avuto come stampo la valva scanalata d’una conchiglia di San Giacomo. Ed ecco macchinalmente oppresso dalla giornata grigia e dalla previsione d’un triste domani, portai alle labbra un cucchiaino di tè, in cui avevo inzuppato un pezzetto di Madeleine. Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di biscotto toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m’aveva invaso, isolato, senza nozione della sua causa. M’aveva subito rese indifferenti le vicissitudini della vita, le sue calamità, la sua brevità illusoria, nel modo stesso in cui agisce l’amore, colmandomi d’un’essenza preziosa…non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale..."

(Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto")


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

lunedì 30 aprile 2012

Colazione per eterni bambini


Avete presente le merendine Kinder brioss? Ecco, questa torta leggera e dal delizioso sapore di succo di frutta io trovo che ci si avvicini molto...E cambiando il tipo di succo, si può ottenere ogni volta un dolce diverso. Che ne dite, ad esempio, di una versione al cacao, con succo di frutta ai mirtilli? 
La farcitura -una golosa cremina al sapore di succo di frutta- si sposa benissimo con la base -un soffice pan di spagna profumato, arricchito dallo stesso succo usato per la crema...


..chi la prova per primo? ;D

TORTA AL SUCCO DI FRUTTA
dal forum di Chef chef


Ingredienti per uno stampo di 22-24 cm

3 uova
150 gr di zucchero
200 gr di farina
1 bicchierino (di quelli da caffè, di plastica) di olio di semi
1 bicchierino di succo di frutta che più vi piace
1 bustina di lievito
la buccia grattugiata di un limone o di un'arancia non trattati

Per la crema:

150 ml di succo di frutta
50 gr di zucchero*
1 cucchiaio di farina

Lavorate bene le uova con lo zucchero fino a renderle ben chiare e aggiungete gradatamente tutti gli ingredienti, mettendo il lievito alla fine. Infornate a 180° per circa 25 - 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema della torta mescolando lo zucchero e la farina e unendo un po' alla volta il succo, cercando di non far venire grumi. Cuocete il tutto a fuoco moderato fino a quando la crema ottenuta non si sarà addensata. Una volta fredda, tagliate a metà la torta e farcitela con la crema al succo di frutta. 





Spolverizzate con zucchero a velo.



* fate attenzione alla quantità di zucchero che usate per la crema, perché dipende da quanto è dolce il succo di frutta che scegliete. Io vi consiglio di assaggiarlo prima e di regolarvi di conseguenza.



Questa è la versione con succo di frutta all'arancia:




Buona colazione a tutti!



27 commenti:

  1. Io, io, io la provo per prima!!!!! Ne voglio un pezzetto di questa sofficità squisita :-)

    RispondiElimina
  2. ma è stupenda!!!!da provare!baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Fede! E' buonissima, nella sua semplicità!

      Elimina
  3. che voglia!! quello stampo è splendido, io avevo preso quello rotondo della serie cattedrale ma è enorme e mi tocca raddoppiare sempre le dosi, appena trovo questo lungo ...sarà mio!
    Intanto il dolce lo provo in un altro ;-) mi attira davvero tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho anche quello, me li ha regalati entrambi mo cognato a Natale e non li avevo mai usati...però hai ragione, l'altro è davvero enorme! Comunque la prima volta che ho fatto questo dolce è stata in uno stampo tondo, quindi...ci fermerà forse la forma di una tortiera??!? =D

      Elimina
  4. che bella l'idea della crema al succo di frutta, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, l'ho pensato anch'io! Mi è venuto in mente che, con aggiunta di panna montata, può diventare una crema per chi non tollera le uova... ;)

      Elimina
  5. bella questa torta e anche lo stampo... è bellissimo! davvero meraviglioso!

    RispondiElimina
  6. ma è bellissima!!!!ma ma ma...come hai fatto a farle quella forma???O.O
    Potrei farla monodose che dici??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh...merito di uno stampo, Paola, non mio ;D
      Certo, che puoi farla monodose! Ovviamente riducendo i tempi di cottura e avendo la pazienza di farcirli ad uno ad uno con la crema...

      Elimina
  7. oltre ad essere bellissima sento il suo profumo buonissima

    RispondiElimina
  8. Ciao! son capitata qui per caso cercando una ricettina per le madeleines.. ho visto questa torta e non ho resistito!
    è già nel forno in versione succo all'albicocca!
    C'è un profumino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...wow!! Che velocità! Sono contenta, Nadia e benvenuta! :) Fammi sapere se ti è piaciuta! Baci.

      Elimina
  9. Amo le rivisitazioni dei dolci o merende che si comprano.. Poi son meglio dele originali! Queste devono esser deliziose! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno! Buona giornata, Terry!

      Elimina
  10. Particolarissimi sia il dolce che lo stampo che hai utilizzato!!
    Davvero molto brava!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  11. accipicchia come ci trattiamo bene da queste parti!!! :O)
    questa crema dev' essere una goduria.... la DEVO provare!!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...la colazione deve sempre essere da Re! Sul resto, poi, ci si può ragionare... ;D Provala!!! :*

      Elimina
  12. ciao, secondo te posso farla sostitundo al succo del latte di riso al cioccolato???? lo so che è azzardato ma ne ho da finire ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Clelia! Beh, sinceramente non lo so...non credo però ci dovrebbero essere problemi, attenta solo allo zucchero nella crema, potrebbe venirti troppo dolce! Fammi sapere, è una variazione interessante! :)

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Impronte sulla sabbia
Grazie per le impronte che lascerete: commenti, suggerimenti, critiche, semplici saluti...saranno tutti graditi!